ASD Stella Azzurra '56


Vai ai contenuti

I Personaggi di Ieri

Storia della SocietÓ > Personaggi Ieri / Oggi

Un sempre vivo ricordo a chi ci ha lasciato




Arnaldo Sala
L'Arnaldo, suo fratello Aldo e il Luciano Donzelli curarono l'organizzazione della SocietÓ, sin dalle sue origini: predisposero gli orari degli allenamenti, allacciarono i contatti con le altre squadre per le amichevoli, si interessarono dell'acquisto del materiale indispensabile all'avvio dell'attivitÓ............

Luigino Capra
"el Luisin" famoso come "Palla lunga e pedalare", fu uno dei primi Tecnici della Stella


Federico Giovannetti
Per molti anni giocatore, poi dirigente Ŕ riuscito con la sua simpatia e il suo spirito di servizio ad amalgamare le diverse componenti della Stella dai pi¨ giovani ai pi¨ adulti

Ulderico Pavanini
Segnalinee ufficiale, meglio noto come "Senso unico", perchŔ sbandierava spesso pi¨ guidato dal tifo che dall'obiettivitÓ.


Angelino Recalcati
Da allievo modello a "Professore" chiamato simpaticamente "Cervell" in quanto abbinava ad una Naturale Tecnica Sopraffina un Intelligente e Grandiosa Visione di Gioco.

E' stato uno dei primi allenatore per i ragazzini del Gioca Sport

Peppino Lovati
Un educatore "amico spirituale" nello spirito di "preghiera, azione, sacrificio


Don Luigi Pozzi
Anni intensi quelli trascorsi da don Luigi in mezzo a noi


Fausto Stracka
Un Amico sempre prodigo ad aiutare e a regalare un sorriso ai bambini che costituiscono il Tesoro del campo...

"Fausto all'apparenza era una persona seriosa, che nascondeva per˛ un vero e proprio senso dell'ironia e un cuore d'Argento.....proprio Argento perchŔ non si soffermava solo sui primi, su i pi¨ abili, ma pi¨ spesso su quei ragazzi che pur non eccellendo si impegnavano per fare meglio"

Ferdinando Silva
Giovane e promettente calciatore tragicamente perito in una escursione con il campeggio dell'oratorio


Pierino Buraschi
Generoso atleta, grande tenacia sapeva attraverso i suoi continui brontolii dare animo alla squadra


Giancarlo Scali
"El Giancarlo l'era vun che 'l 'spettÓva defÓ la Terza Categoria cume se l'avŔss duv¨ giugÓ in NasionÓl.." "Il Giancarlo era uno di quelli che aspettava di provare l'esperienza in Terza Categoria come se avesse dovuto giocare in Nazionale" Grande, generoso la morte se l'e' portato via a un passo dalla realizzazione del suo piccolo, grande sogno di calciatore dell'oratorio


Alfanso Panullo
Rappresentava la tecnica e la fantasia del calcio nei gloriosi anni dove la Stella ha riscosso i maggiori successi


Francesco Nova
Da subito ha riscosso con la sua grande simpatia e generositÓ i favori di tutta la dirigenza e giocatori


Amerigo Bertin
Grande lottatore di fascia, pi¨ volte premiato anche per il suo grande impegno nel Sociale






Torna ai contenuti | Torna al menu